Anp Community

MANIFESTO PER LA SCUOLA & CODICE DEONTOLOGICO

Giovedì 4 ottobre 2012, nella Sala della Clemenza di Palazzo Altieri a Roma, si è tenuto il convegno dell’ANP (Associazione nazionale dirigenti e alte professionalità della scuola) per la celebrazione dei venticinque anni di attività associativa e sindacale.

La ricorrenza ha offerto l’opportunità di presentare per la prima volta due documenti dell’Associazione: il Manifesto per la scuola e il Codice deontologico per dirigenti e docenti.

Nel Manifesto per la scuola si enunciano le idee-forza che debbono guidare il ripensamento della funzione del sistema di istruzione e formazione, mentre nel Codice deontologico si disegna il dover esseredella professione docente e di quella dirigente, con un forte richiamo ai valori della Costituzione.

Il presidente dell’Anp Giorgio Rembadoha illustrato le origini, il senso e i contenuti dei due documenti, che rappresentano gli strumenti di riflessione da offrire agli “addetti ai lavori” e alla pubblica opinione per rilanciare il dibattito sulla natura e sulla missione della scuola di tutti e di ciascuno nel nostro Paese, con una particolare attenzione al profilo alto con cui i dirigenti e i docenti sono chiamati ad agire nell’esercizio delle loro funzioni e responsabilità.

Sono intervenuti al convegno alcuni degli attori istituzionali e degli studiosi più qualificati del mondo dell’istruzione e della formazione:

Luigi Berlinguer,Parlamentare Europeo;

Ivanhoe Lo Bello, Vicepresidente Confindustria per l’Education;

Giuseppe De Rita, Presidente CENSIS;

Luciano Benadusi, Professore Onorario Università “La Sapienza” di Roma;

Elena Ugolini, Sottosegretario all’Istruzione;

Valentina Aprea, Assessore all'Istruzione Regione Lombardia;

Filippo Cavazzuti, Presidente del Consorzio PattiChiari.

 

Con i loro interventi hanno contribuito con diversi punti di vista non soltanto all’analisi e alla discussione dei temi affrontati nel Manifesto per la scuola e nel Codice deontologico, ma anche dei nodi critici che riguardano le riforme e le innovazioni in corso nel nostro sistema educativo, con particolare riferimento all’autonomia scolastica, ai rapporti tra scuola e mondo del lavoro e al reclutamento dei docenti.

Gli interventi sono stati moderati da Alma Grandin, giornalista Tg1-Rai.

In allegato:

Manifesto e Codice

Presentazione dei documenti a cura di Giorgio Rembado, presidente ANP 

© 2018   Creato da Community Manager.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio